Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Viaggi
Immagine dell'articolo

BOOM DEL TURISMO IN ITALIA

Immagine dell'articolo

l'ESTATE ITALIANA REGISTRA UN TREND POSITIVO PER IL TURISMO

Nove milioni di arrivi in più nelle strutture ricettivela conferma arriva dal ministero del turismo boom per l’industria delle vacanze 2017 con una spinta tra il 0,2 e0,4 punti di pil

mare:+16%. Borghi e musei: +12,5%. Case private (stime Airbnb): +20%. Online: +19,3%. I dati parlano da soli.

Anche il Sud mostra dati positivi

Franceschini afferma “Il 2017 si appresta così a rivelarsi un anno record per uno dei settori strategici dell’economia nazionale, che è doveroso accompagnare e sostenere nella sua crescita”

E finalmente anche il Sud si mette a marciare.

Pagano bene — ha detto il ministro dei Beni culturali e turismo — «le politiche di destagionalizzazione», bene il «significativo aumento degli arrivi dall’estero». Bene anche il turismo sostenibile, con un primo successo dell’Anno dei Borghi — ha aggiunto Franceschini — dopo quello dell’Anno dei Cammini. Il 2017 si appresta così a rivelarsi un anno record per uno dei settori strategici dell’economia nazionale, «che è doveroso accompagnare e sostenere nella sua crescita».

Le tre città più ricercate sono Napoli (+25%), Firenze (+10%) e Milano (+8%); le località di maggiore interesse: Dolomiti (+20%), Cinque Terre (+17%) e Lago di Garda (+12%).

Viaggi | di Qg | 12/09/2017


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente