Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Scelti per voi
Immagine dell'articolo

Il fotoreporter Ryan Kelly vince il premio Pulitzer

Immagine dell'articolo

Il fotoreporter Ryan Kelly, con la foto scattata nel suo ultimo giorno di lavoro, vince il premio Pulitzer

Era l’ultimo giorno di lavoro per il Daily Progress del fotoreporter Ryan Kelly  prima di trasferirsi con la moglie e diventare un social media editor per un piccolo birrificio, e proprio con quell’ultimo suo scatto ha vinto il prestigiosissimo premio Pulitzer

Siamo in Virginia, il 12 Agosto 2017, Ryan stava fotografando alcune persone che stavano protestando contro un raduno di estremisti politici a Charlottesville. Per non ostacolare il corteo, Ryan si era posizionato su un marciapiede quando ha sentito una macchina arrivare velocemente verso di lui si è spostato seguendo istintivamente l’auto con l’obiettivo e scattando immagini conscio, dato dalla sua esperienza, che qualcosa stava avvenendo.

La macchina ha investito la folla uccidendo una donna e ferendone parecchie altre. Ryan Kelly ha fotografato tutto nel suo ultimo atto da fotoreporter  e ha vinto il premio Pulitzer 2018.

E non è tutto, con la stessa foto ha già vinto il secondo premio nella categoria “Spot News” al world press photo 2018 e anche il TIME alla fine del 2017 scelse quell’immagine come una delle migliori fotografie del 2017.

Scelti per voi | di Laura Pinto | 18/04/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente