Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Salute E Scienza
Immagine dell'articolo

Sembra essere sempre più vicino il Vaccino anticancro

Immagine dell'articolo

Un vaccino anticancro che uccide i tumori o ne blocca la crescita: questa è la scoperta che arriva dalla Stanford University

 I ricercatori della Stanford University fanno sapere di essere riusciti a riprogrammare le cellule staminali pluripotenti indotte in modo da scatenare una risposta immunitaria molto forte contro diverse tipologie di tumori, come a seno, pelle e polmoni. Quanto realizzato ha permesso di osservare una distruzione della malattia in 7 casi su 10, nei restanti 3 gli scienziati hanno osservato un blocco della crescita del tumore. Insomma, dai dati ottenuti sui topi sembrerebbe che questo vaccino possa davvero passare alla fase successiva, quella cioè di sperimentazione sull'essere umano.
 I ricercatori in pratica hanno preso alcune cellule adulte di pelle o sangue, le hanno riprogrammate per contrastare i tumori e le hanno reiniettate nei topi. Nello specifico, le cellule staminali, che presentano sulla loro superficie alcune proteine comuni ai tumori, sono state irradiate per impedirne la proliferazione e iniettate per una volta alla settimana per un mese nei topi in cui erano state impiantate precedentemente alcune cellule di tumore alla mammella.

Così facendo, gli esperti sono riusciti a stimolare il sistema immunitario direttamente contro il tumore al seno: questo ha permesso la distruzione della malattia nel 70% dei casi e la loro riduzione nel restante 30% delle volte. Risultati simili sono stati raggiunti anche per i tumori alla pelle e al polmone.
 

Per approfondimenti 
https://scienze.fanpage.it/vaccino-anticancro-con-cellule-staminali-uccide-e-blocca-i-tumori-a-seno-polmoni-e-pelle/
http://scienze.fanpage.it/

Salute E Scienza | di Redazione Qg | 09/02/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente