Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Primo piano
Immagine dell'articolo

Pozzallo, fatti sbarcare 184 migranti

Immagine dell'articolo

Sbarcati dalla nave Protector di Frontex in rada a Pozzallo in attesa del via libera del governo italiano

Le imbarcazioni avevano intercettato e soccorso un barcone con 450 persone. Lo sbarco iniziato dopo le due si è concluso all'alba. Nella serata di ieri l'altro erano state fatte scendere le donne e i bambini e alcune profughe bisognose di assistenza sanitaria con i loro figli. Quelli sbarcati nel corso della notte sono tutti uomini. Tra loro anche 81 minori. Nessun ospedalizzato. Dopo le prime visite sono state trasferite nell'hot spot di Pozzallo insieme agli altri compagni di viaggio con cui erano partiti dalla Libia. Al momento l'hot spot accoglie 256 migranti. Gli operatori del centro sono stati impegnati da più di 24 ore sul fronte accoglienza. Alla fine il via libera del ministro dell'Interno prima per donne e bambini della nave della Gdf e poi per quelli della Protector

Primo piano | di Marika Rusi | 17/07/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente