Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Primo piano
Immagine dell'articolo

Se ne è andato un grande amico: Fabrizio Frizzi

Immagine dell'articolo

Tutto il mondo della tv e non solo sconvolto dalla tristissima notizia

L'annuncio dato dalla famiglia: il decesso nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma a causa di una emorragia cerebrale. Aveva 60 anni. La camera ardente nella sede Rai in viale Mazzini

Fabrizio Frizzi è morto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l'annuncio una nota firmata dalla moglie Carlotta, dal fratello Fabio e dai familiari: "Grazie Fabrizio per tutto l'amore che ci hai donato".

D'accordo con la famiglia, la camera ardente sarà allestita domani, 27 marzo, nella sede Rai in viale Mazzini, aperta al pubblico dalle 10 alle 18. I funerali si terranno mercoledì 28 marzo alle 12 nella chiesa degli Artisti in piazza del Popolo a Roma.

Il rispetto per il pubblico, il garbo ("Sono della scuola che se entri in casa d'altri lo devi fare in punta di piedi"), lo hanno contraddistinto fin dal debutto. Dalla tv dei ragazzi - l'esordio con Il barattolo nel 1980, poi Tandem e Pane e marmellata - a Scommettiamo che a Europa Europa, al preserale Luna park alla maratona benefica Telethon, fino a Miss Italia (che ha condotto per quindici anni) e I soliti ignoti, senza dimenticare le fiction di successo e l'esperienza all'Arena di Verona nella Vedova Allegra con Cecilia Gasdia e Luca Canonici, guest star Andrea Bocelli. Per non parlare di quando si era messo in gioco come concorrente di Tale e quale show convinto da Conti, conquistando il pubblico dei più giovani e i social

La tv italiana perde un grande amico!

Primo piano | di N.P. | 26/03/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente