Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Primo piano
Immagine dell'articolo

Maltempo, arriva "Burian"

Immagine dell'articolo

Domenica arriva il Burian: temperature in picchiata anche sull'Italia

Il Burian irromperà dalla porta della Bora (Trieste) anche nel nostro Paese, seppur un po’ meno intenso rispetto al resto d’Europa. Ma soltanto il Nord sarà colpito in modo intenso, con temperature che comunque piomberanno a -15°C non soltanto al Nord/Est e nei fondovalle alpini, probabilmente anche in pianura Padana. Molto freddo anche al Centro, ai margini invece il Sud soprattutto l’estremo Sud (Calabria, Sicilia e Sardegna) che non vivranno alcuna irruzione fredda.
Sarà una settimana variabile con nevicate fin sulle coste dell’Adriatico fino alla Puglia (escluso il Salento), ma è ancora presto per definire i dettagli delle precipitazioni. Resta elevato il rischio di una “Bomba di Neve” al Nord, soprattutto al Nord/Ovest, tra Mercoledì 28 FebbraioGiovedì 1 e Venerdì 2 Marzo, quando una profonda perturbazione Atlantica porterà sull’Italia correnti sud/occidentali caldo-umide con temperature in forte aumento ovunque (fino a +20°C in tutto il Sud e forse addirittura +25°C in Sicilia!) ma anche maltempo intenso con abbondanti precipitazioni che risulteranno nevose per il cuscinetto freddo padano. Uno scenario da brivido per alcune tra le principali città italiane come Milano e Torino che rischiano una nevicata dai connotati storici.

Primo piano | di Silvia Tarquini | 22/02/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente