Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Primo piano
Immagine dell'articolo

Cina:esplosione petroliera, in fiamme da sabato

Immagine dell'articolo

Stop ai soccorsi, dispersi ancora oltre 30 persone

Un'esplosione sulla petroliera iraniana Sanchi, in fiamme da sabato al largo di Shanghai per la collisione con un mercantile, ha costretto le autorità marittime cinesi a sospendere gli sforzi per domare l'incendio, per la ricerca degli oltre 30 membri dell'equipaggio ufficialmente dispersi e per scongiurare il rischio di affondamento e il disastro ambientale. Le navi dei soccorsi, ha reso noto il ministero dei Trasporti, sono state fatte allontanare a distanza di sicurezza, secondo i media locali.

Primo piano | di Michela Scoccia | 10/01/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente