Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Costume E Società
Immagine dell'articolo

Vuoi creare un fashion blog?

Immagine dell'articolo

Chiunque, aprendo un fashion blog, ha l’opportunità di proporre il suo punto di vista su un settore che prima era ad appannaggio esclusivo di poche testate giornalistiche.

Superato il cartaceo che fino ad alcuni anni fa era considerato l’unico veicolo di informazione sulla moda, ora è il web a rappresentare la nuova piattaforma in cui chi ama registrare, comunicare o addirittura dettare tendenze sul mondo del fashion può competere con le riviste specialistiche del settore.

 La libertà di espressione che la rete ha concesso anche nella comunicazione delle dinamiche che caratterizzano le creazioni di moda, ha da un lato determinato l’esplorazione di un mondo elitario ad opera di chi, desideroso di scrivere propri articoli sull’universo dorato del jet set internazionale, non era legittimato ad occuparsene nemmeno come mero cronista. Dall’altro lato ha permesso agli appassionati di moda di usufruire del fashion blog, peraltro a titolo gratuito, per acquisire informazioni quasi in tempo reale.

Non da ultimo tale fenomeno ha inevitabilmente richiamato l’attenzione di brands, piccoli o grandi, che hanno potuto contare sulla figura della fashion blogger per veicolare, sulla base di accurate strategie di marketing, i loro capi di abbigliamento, i loro accessori e tutti quei prodotti attinenti alla cura dell’aspetto fisico di una persona. 

 Quel blog di moda, cioè, che risulta essere letto e seguito addirittura quotidianamente da molti followers accenderà inesorabilmente l’attenzione di imprese del settore in cerca di nuovi canali di informazione per il proprio brand. Alla consolidata visibilità sul web si accompagna naturalmente la capacità di intrecciare relazioni mirate ad aprire nuove connessioni cogli uffici stampa di ogni azienda. Resta evidente il fatto che la cura della grafica del fashion blog, del corretto italiano con cui si esprimono opinioni personali all’interno di un post e l’aggiornamento continuativo sull’evoluzione dello stile internazionale costituiscono elementi imprescindibili attraverso cui presentare una vetrina virtuale che risulti accattivante sia per i visitatori sia per coloro che sulla vetrina operano investimenti di natura pubblicitaria.

Costume E Società | di Marika Rusi | 10/01/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente