Quotidiano Giovani - Tutta un'altra storia

Approfondimento, Politica, Società
Immagine dell'articolo

La sindaca di Torino registra i figli di genitori dello stesso sesso

Immagine dell'articolo

Torino apre alle coppie omosessuali riconoscendogli il diritto alla genitorialità

La sindaca di Torino Chiara Appendino, ha registrato all'anagrafe del Comune i figli di tre coppie i cui genitori appartengono entrambi allo stesso sesso.

Torino si distingue ancora ed è la prima città italiana a consentire alle coppie omogenitoriali di veder riconosciuto il diritto ai loro figli di avere entrambi i genitori, registrandoli all'anagrafe del comune come si fa normalmente per i nati da coppie eterosessuali.

I bimbi sono figli di due coppie omogenitoriali, due papà e due mamme residenti a Torino e quello che eè accaduto lunedì scorso è un gesto di civiltà, soprattutto di rispetto e amore nei confronti dei piccoli nati che sono stat accolti dalla città come "famiglia" e riconosciuto il loro diritto all'amore dei loro genitori al di là di ogni preconcetto. L'amore è amore ed è quello che serve ai bimbi per crescere!  

Approfondimento, Politica, Società | di Desirè Somma | 24/04/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente